Privacy

Trattamento dei dati personali

INFORMATIVA AI SENSI DELL’ARTICOLO 13 DEL DECRETO LEGISLATIVO N. 196/2003

Ai sensi dell’articolo 13 del Decreto Legislativo 30 giugno 2003 n. 196 recante il “Codice in materia di protezione dei dati personali” (di seguito, il “Codice Privacy”), Diners Club Italia S.r.l., con sede legale in Milano, Via Roberto Lepetit, 8 – 20124 Milano, Codice Fiscale e numero di iscrizione al Registro delle Imprese di Milano n. 00472710581, in qualità di titolare del trattamento ai sensi dell’articolo 4 del Codice Privacy (di seguito, “Diners” o il “Titolare”) fornisce all’ente giuridico che sottoscrive il contratto Carta Diners Club (di seguito, l’“Accordo Quadro”), nei limiti in cui tale soggetto sia tutelato dalle previsioni del Codice Privacy, e ai dipendenti, amministratori, collaboratori del medesimo ente a cui sarà rilasciata una carta appartenente al circuito Diners (di seguito, collettivamente, la “Clientela”) le seguenti informazioni sull’utilizzo dei dati personali.

1. Fonte dei dati personali

I dati personali trattati dal Titolare al fi ne del rilascio di una carta di credito appartenente al circuito Diners (di seguito, la “Carta”), del successivo utilizzo della Carta ed, in ogni caso, nel corso del rapporto contrattuale con Diners sono (i) raccolti direttamente presso la Clientela; (ii) autonomamente ottenuti consultando alcune banche dati (quali, ad esempio, elenchi pubblici e banche dati gestite dalle CCIAA e da centrali creditizie); (iii) raccolti presso terzi (ad esempio, nel caso in cui Diners acquisisca informazioni da esercenti convenzionati a seguito dell’utilizzo della Carta), nel pieno rispetto delle disposizioni di legge applicabili, incluse le disposizioni contenute nel Codice Privacy.

2. Finalità del trattamento

Il trattamento è svolto dal Titolare, dai responsabili del trattamento e dagli incaricati del trattamento di volta in volta designati, per le seguenti finalità:

  1. Adempimenti ad obblighi di legge: finalità connesse agli obblighi derivanti dalla legge, da regolamenti, dalla normativa comunitaria nonché dalle istruzioni predisposte dalle autorità e dagli organi di vigilanza (ivi comprese le previsioni contenute nelle Disposizioni di Vigilanza per gli istituti di pagamento iscritti all’Albo di cui all’articolo 114-septies del D.Lgs. n. 385 del 1° settembre 1993, nella normativa antiriciclaggio di cui al D.Lgs. n. 231 del 21 novembre 2007, nonché nel Codice Privacy);
  2. Gestione ed esecuzione del rapporto pre-contrattuale e/o contrattuale con la Clientela: finalità di istruttoria preliminare dirette all’acquisizione di informazioni precontrattuali indispensabili al fi ne di valutare il merito creditizio del richiedente la Carta e finalità di controllo dei rischi di credito dirette alla prevenzione delle frodi; finalità strettamente connesse e strumentali alla gestione dei rapporti con la Clientela e più in generale amministrativo-contabili; finalità strettamente connesse all’appartenenza al franchising Diners Club International in termini di rispetto degli accordi di franchising anche relativi alla qualità e conformità dei servizi; finalità connesse all’attivazione del servizio “Diners VIP Club” da parte della Clientela, ove espressamente richiesto, e finalità di controllo della sicurezza delle transazioni effettuate con la Carta mediante il servizio di alert “Diners Safe”, ove espressamente richiesto;
  3. Attività commerciale, promozionale e di profilazione:
    • finalità di promozione e vendita da parte del Titolare di beni e servizi propri o di terzi, che il Titolare reputa di interesse per la Clientela. Il Titolare informa che comunicazioni promozionali relative a propri beni e servizi, nonché qualsivoglia altra comunicazione di natura commerciale da parte del Titolare potranno essere recapitate alla Clientela anche in occasione dell’invio di documenti di natura amministrativo-contabile, a condizione che la Clientela abbia espressamente acconsentito al trattamento per finalità di marketing;
    • finalità di promozione e vendita di beni e servizi da parte di terzi quali partners commerciali o fornitori di Diners nei settori assicurativi, finanziari, dei trasporti, di turismo, di travel agency, di abbigliamento e accessori, di editoria, di sport, di telecomunicazioni, di leisure e wellness
    • finalità di profilazione per lo svolgimento di ricerche di mercato, proiezioni statistiche, sondaggi, analisi personalizzate o statistiche. A tal fi ne, potranno essere condotte analisi e controlli sulle transazioni effettuate dalla Clientela con la Carta. Tali transazioni potranno essere raffrontate con quelle effettuate da altri clienti e potranno determinare la classificazione della Clientela in fasce anonime a seconda dei criteri statistici individuati dal medesimo Titolare.

Ai sensi degli articoli 24 comma 1 lettere (a) e (b) e 43 comma 1 lettera (b) e (c) del Codice Privacy, si informa la Clientela che non è richiesto alcun consenso al trattamento dei dati personali, ivi inclusi i dati sensibili e giudiziari ed il loro trasferimento, in relazione alle finalità di cui alla lettera a. (adempimenti ad obblighi di legge) e alla lettera b. (gestione ed esecuzione del rapporto pre-contrattuale e/o contrattuale con la Clientela) del presente articolo.
Diversamente, per le finalità di cui alla lettera c. (attività commerciale, promozionale e di profilazione) di cui al presente articolo, la Clientela dovrà esprimere, nell’apposito riquadro del modulo di richiesta della Carta, il proprio consenso al trattamento dei dati personali. A tal ultimo riguardo, si precisa altresì che un eventuale diniego da parte della Clientela a prestare il consenso al trattamento dei dati personali non pregiudicherà in alcun modo la corretta esecuzione del contratto.

3. Modalità di trattamento

Il trattamento dei dati personali della Clientela verrà effettuato mediante le seguenti operazioni: raccolta, registrazione, elaborazione, estrazione, raffronto, aggiornamento, comunicazione, trasferimento e cancellazione. I dati personali della Clientela saranno trattati dal Titolare, sia mediante strumenti manuali che con l’ausilio di strumenti elettronici ed informatici (anche con modalità di organizzazione, raffronto ed elaborazione) per il tempo strettamente necessario alla prestazione dei servizi richiesti e comunque in modo da garantirne la sicurezza, l’integrità e la riservatezza. In relazione alle finalità di cui alla lettera c. (attività commerciale, promozionale e di profilazione) dell’articolo 2 della presente informativa, qualora la Clientela abbia prestato uno specifico consenso, le modalità di trattamento dei dati personali potranno includere, oltre alle modalità tradizionali di contatto quali la posta cartacea e le chiamate tramite operatore, anche l’utilizzo di sistemi automatizzati di chiamata, di telefonia anche cellulare e di comunicazioni elettroniche mediante fax, posta elettronica, SMS, MMS o altre tecniche di comunicazione a distanza. Conformemente a quanto indicato nell’Accordo Quadro, mediante l’invio dell’estratto conto all’ente giuridico di appartenenza, quest’ultimo potrà venire a conoscenza delle spese effettuate da propri dipendenti, amministratori e collaboratori titolari di una Carta. Pertanto, alla luce di quanto precede, sebbene la Carta sia rilasciata unicamente per consentire l’effettuazione di spese per ragioni di lavoro, non è possibile escludere che l’ente giuridico di appartenenza possa venire a conoscenza di dati personali dei propri dipendenti, amministratori e collaboratori titolari di una Carta, ivi inclusi dati sensibili e giudiziari.

4. Categorie di dati trattati

I dati personali generalmente trattati dal Titolare sono dati identificativi (e.g., nome, cognome, dati anagrafici, codice fiscale, etc.) e dati riguardanti la situazione economico-patrimoniale della Clientela. In relazione a specifiche operazioni disposte o a articolari servizi richiesti dalla Clientela (e.g., erogazione di servizi nell’ambito del settore viaggi, utilizzo della Carta per pagamenti per ricoveri o spese mediche ovvero per il pagamento di quote associative o partecipative a partiti politici, etc.) il Titolare potrebbe entrare in possesso di dati sensibili, i.e., idonei a rivelare l’origine razziale ed etnica, le convinzioni religiose, filosofiche o di altro genere, le opinioni politiche, l’adesione a partiti, sindacati, associazioni od organizzazioni a carattere religioso, filosofico, politico o sindacale, nonché i dati personali idonei a rivelare lo stato di salute e la vita sessuale. I dati sensibili della Clientela di cui il Titolare dovesse venire a conoscenza verranno trattati limitatamente alle operazioni indispensabili per (i) adempiere agli obblighi contrattuali o precontrattuali che il Titolare assume, nel proprio settore di attività, al fi ne di fornire alla Clientela specifici beni, prestazioni o servizi; e (ii) adempiere o esigere l’adempimento di obblighi previsti, anche in materia fi scale e contabile, dalla normativa comunitaria, dalla legge, dai regolamenti, o prescritti da autorità od organi di vigilanza o di controllo, in ogni caso nel pieno rispetto della autorizzazione generale al trattamento dei dati sensibili applicabile a Diners ed emanata su base annuale dal Garante per la Protezione dei Dati Personali. Il trattamento dei dati sensibili è in ogni caso effettuato solamente per le finalità di cui alla lettera a. (adempimenti ad obblighi di legge) e alla lettera b. (gestione ed esecuzione del rapporto pre-contrattuale e/o contrattuale con la Clientela) dell’articolo 2 della presente informativa. Inoltre, il Titolare potrebbe entrare altresì in possesso di dati giudiziari (così come definiti nel Codice Privacy) relativi alla Clientela. I dati giudiziari di cui il Titolare dovesse venire a conoscenza verranno trattati dal Titolare esclusivamente per finalità di legge o per far valere o difendere un diritto proprio o di terzi, ed in ogni caso nel pieno rispetto della autorizzazione generale al trattamento dei dati giudiziari da parte di privati, enti pubblici e pubblici soggetti emanata su base annuale dal Garante per la Protezione dei Dati Personali.

5. Conferimento dei dati personali

Il conferimento dei dati personali (e.g., quelli relativi al legale rappresentante e/o ai dipendenti, amministratori, collaboratori dell’ente a cui viene rilasciata una Carta) è facoltativo. Tuttavia, un eventuale mancato conferimento dei dati indicati sul modulo di richiesta della Carta, ovvero di altri dati personali eventualmente richiesti nel corso del rapporto contrattuale, potrà comportare l’impossibilità per il Titolare di instaurare e/o proseguire, in tutto o in parte, il rapporto contrattuale e dare quindi corso ai servizi richiesti dalla Clientela.

6. Categorie di soggetti ai quali i dati personali della Clientela possono essere comunicati

In occasione della prestazione dei servizi richiesti e nello svolgimento delle attività di trattamento connesse e consentite, i dati personali della Clientela potranno essere comunicati alle società appartenenti al medesimo gruppo del Titolare, siano esse società direttamente o indirettamente controllanti, controllate, sottoposte a comune controllo o comunque collegate (di seguito, collettivamente, il “Gruppo Diners”), che possono avere sede sia all’interno che all’esterno dell’Unione Europea, nel pieno rispetto del Codice Privacy. Per l’esercizio di talune specifiche attività, il Titolare, nell’ambito della gestione del rapporto contrattuale con la Clientela, ovvero per esigenze organizzative, potrebbe avvalersi di consulenti e di società esterne, con uffici situati anche al di fuori dell’Italia ma all’interno dell’Unione Europea, eventualmente specializzate nei servizi (i) bancari, finanziari e assicurativi; (ii) esattoriali o di tesoreria; (iii) di recupero del credito; (iv) legali; (v) di contabilità e fatturazione, revisione, controllo e certificazione; (vi) di acquisizione, registrazione, archiviazione e trattamento di dati; (vii) di stampa, trasmissione, imbustamento, trasporto, smistamento delle comunicazione; (viii) di archiviazione della documentazione relativa ai rapporti contrattuali con la Clientela; (ix) di informazione creditizia e di gestione di sistemi nazionali ed internazionali per la rilevazione dei rischi finanziari e il controllo delle frodi; (x) di gestione dei sistemi informatici del Titolare e delle reti di telecomunicazioni, e (xi) di marketing ed analisi di mercato. Inoltre i dati personali della Clientela potranno essere comunicati a tutti quei soggetti la cui comunicazione è necessaria per il corretto adempimento delle sopramenzionate finalità, ivi incluse le autorità e gli organi di vigilanza e controllo (e.g., Banca d’Italia, UIF, Anagrafe Tributaria, Centrale d’Allarme Interbancaria, Autorità giudiziaria e Forze dell’Ordine, etc.). I dati personali non sono soggetti a diffusione.

7. Trasferimento dei dati all’estero

Nell’ambito delle finalità di cui alla lettera a. (adempimenti ad obblighi di legge), alla lettera b. (gestione ed esecuzione del rapporto pre-contrattuale e/o contrattuale con la Clientela) e alla lettera c. (attività commerciale, promozionale e di profilazione) dell’articolo 2 della presente informativa, i dati personali della Clientela possono essere trasferiti alle altre società appartenenti al Gruppo Diners, che possono avere sede sia all’interno che all’esterno dell’Unione Europea (ivi inclusa la Svizzera), nei limiti previsti dall’articolo 44, lettera (b) del Codice Privacy o comunque nel pieno rispetto del Codice Privacy.

8. Diritti della Clientela

Con riferimento ai dati personali, la Clientela ha sempre la facoltà di esercitare i diritti di cui all’articolo 7 del Codice Privacy, quali, a titolo esemplificativo: (i) il diritto di ottenere la conferma dell’esistenza o meno dei propri dati personali e che sono oggetto di trattamento da parte del Titolare; (ii) il diritto di ottenere l’indicazione dell’origine dei dati personali, del contenuto, delle finalità e modalità del trattamento, verificarne l’esattezza o chiederne l’integrazione o l’aggiornamento o la rettificazione; (iii) il diritto di chiedere la cancellazione, la trasformazione dei dati personali in forma anonima, od il blocco dei dati trattati in violazione di legge, nonché (iv) il diritto di opporsi in tutto o in parte e per motivi legittimi al trattamento dei propri dati personali, ivi incluso il diritto di opporsi al trattamento dei propri dati personali per le finalità di cui alla lettera c. (attività commerciale, promozionale e di profilazione) dell’articolo 2 della presente informativa anche limitatamente all’utilizzo di modalità automatizzate di contatto (e.g., sistemi automatizzati di chiamata, di telefonia anche cellulare e di comunicazioni elettroniche mediante posta elettronica, SMS, MMS o altre tecniche di comunicazione a distanza). Al fine dell’esercizio dei diritti previsti dall’articolo 7 del Codice Privacy, la Clientela potrà rivolgersi al responsabile pro-tempore del Dipartimento Law & Compliance di Diners, al seguente indirizzo: Via Roberto Lepetit, 8 – 20124 Milano, ovvero al seguente numero di telefono 02321621, ovvero al seguente numero di fax 0232162321, ovvero all’indirizzo e-mail infoprivacy@dinersclub.it.

9. Responsabili del trattamento

Con riferimento al trattamento dei dati della Clientela, il Titolare ha nominato quale responsabile del trattamento il responsabile pro-tempore del Dipartimento Law & Compliance di Diners. Un elenco completo ed aggiornato dei soggetti nominati responsabili del trattamento, nonché di eventuali titolari autonomi è disponibile presso la sede legale di Diners, in Via Roberto Lepetit, 8 – 20124 Milano e può essere ottenuto scrivendo all’indirizzo e-mail infoprivacy@dinersclub.it.

10. Informativa nei confronti delle persone giuridiche, enti o associazioni ai sensi del decreto legislativo n. 196/2003

Fermo quanto indicato alla lettera c. (attività commerciale, promozionale e di profilazione) dell’articolo 2 della presente informativa, il Titolare informa che ai sensi dell’articolo 130 del Codice Privacy, l’uso dei sistemi automatizzati di chiamata o di comunicazione di chiamata senza l’intervento di un operatore e l’invio di comunicazioni (mediante posta cartacea, posta elettronica, sms, mms) finalizzati allo svolgimento di attività promozionale o di profilazione (le “Attività di Marketing”) è consentito solo con il consenso del contraente. Ai sensi del Codice Privacy, rientrano nella definizione di “contraente” anche le persone giuridiche, gli enti o le associazioni. Pertanto, lo svolgimento di Attività di Marketing da parte del Titolare nei confronti di detti soggetti è sottoposto ad una specifica manifestazione del consenso. Un eventuale rifiuto a fornire il consenso per lo svolgimento delle Attività di Marketing non pregiudicherà in alcun modo la corretta esecuzione del contratto.

INFORMATIVA AI SENSI DELL’ARTICOLO 5 DEL CODICE DEONTOLOGICO SUI SISTEMI DI INFORMAZIONE CREDITIZIA

Gentile Cliente,
per concederLe il rilascio della carta di credito richiesta, utilizziamo alcuni dati che La riguardano. Si tratta di informazioni che Lei stesso ci fornisce o che otteniamo consultando alcune banche dati. Senza questi dati, che ci servono per valutare la Sua affidabilità, potrebbe non esserLe concesso il rilascio della carta di credito richiesta.
Queste informazioni saranno conservate presso di noi; alcune saranno comunicate a grandi banche dati istituite per valutare il rischio creditizio, gestite da privati e consultabili da molti soggetti. Ciò significa che banche o finanziarie a cui Lei dovesse chiedere un prestito, un finanziamento, una carta di credito, etc., anche per acquistare a rate un bene di consumo, potranno sapere se Lei ha presentato a noi una recente richiesta di rilascio di carta di credito, se ha in corso altri prestiti o finanziamenti e se è in regola con i relativi pagamenti. Qualora Lei sia puntuale con i pagamenti, la conservazione di queste informazioni da parte delle banche dati richiede il Suo consenso. In caso di pagamenti con ritardo o di omessi pagamenti, oppure nel caso in cui la carta di credito richiesta sia utilizzata per lo svolgimento dell’attività imprenditoriale o professionale, tale consenso non è necessario. Lei ha diritto di conoscere i Suoi dati e di esercitare i diversi diritti relativi al loro utilizzo (e.g., rettifica, aggiornamento, cancellazione, etc.). Per ogni richiesta riguardante i Suoi dati, Le consigliamo di utilizzare il Modello per rivolgersi al Titolare o ai Responsabili del Trattamento presente sul sito del Garante per la Protezione dei Dati Personali, al link: http://www.garanteprivacy.it/garante/document?ID=1089924, inoltrandolo alla nostra società: Diners Club Italia S.r.l. c/o il responsabile pro-tempore del Dipartimento Law & Compliance, al seguente indirizzo: Via Roberto Lepetit, 8 – 20124 Milano, ovvero al seguente numero di telefono 02321621, ovvero al seguente numero di fax 02 32162321 ovvero all’indirizzo e-mail infoprivacy@dinersclub.it, e/o a CRIF S.p.A. , Via M. Fantin, 1-3, 40131 Bologna, Fax 051 6458940, Tel. 051 6458900, indirizzo e-mail: info.relazioniconilpubblico@crif.com e/o Experian-Cerved Information Services S.p.A., Piazza dell’Indipendenza 11/b 00185, Roma, Servizio Tutela Consumatori (responsabile interno per i riscontri agli interessati), Fax: 199.101.850, Tel: 199.183.538, sito internet: www.experian.it (Area Consumatori).
Conserviamo i Suoi dati presso la nostra società per tutto ciò che è necessario per gestire il Suo rapporto contrattuale e adempiere ad obblighi di legge. Al fi ne di meglio valutare il rischio creditizio, comunichiamo alcuni dati da Lei forniti (e.g., dati anagrafi ci, anche della persona eventualmente coobbligata, tipologia del contratto, modalità di pagamento, etc.) ai sistemi di informazioni creditizie, i quali sono regolati dal relativo codice deontologico (pubblicato nella Gazzetta Ufficiale Serie Generale del 23 dicembre 2004, n. 300, come modificato dall’errata corrige pubblicata in Gazzetta Ufficiale 9 marzo 2005; sito web www.garanteprivacy.it) (di seguito, il “Codice Deontologico”). I dati sono resi accessibili anche alle categorie di operatori bancari e finanziari partecipanti di seguito indicate. I dati che La riguardano sono aggiornati periodicamente con informazioni acquisite nel corso del rapporto (andamento dei pagamenti, esposizione debitoria residuale, stato del rapporto). Nell’ambito dei sistemi di informazioni creditizie, i Suoi dati saranno trattati secondo modalità di organizzazione, raffronto ed elaborazione strettamente indispensabili per perseguire le finalità sopra descritte, e in particolare per estrarre in maniera univoca dal sistema di informazioni creditizie le informazioni a Lei ascritte. Tali elaborazioni verranno effettuate attraverso strumenti informatici, telematici e manuali che garantiscono la sicurezza e la riservatezza degli stessi, anche nel caso di utilizzo di tecniche di comunicazione a distanza. I Suoi dati sono oggetto di particolari elaborazioni statistiche al fi ne di attribuirLe un giudizio sintetico o un punteggio sul grado di affidabilità e solvibilità (i.e., credit scoring), tenendo conto delle seguenti principali tipologie di fattori: numero e caratteristiche dei rapporti di credito in essere, andamento e storia dei pagamenti dei rapporti in essere o estinti, eventuale presenza e caratteristiche delle nuove richieste di credito, storia dei rapporti di credito estinti. Informazioni aggiuntive possono esserLe fornite in caso di mancato accoglimento di una richiesta di emissione di carta di credito.
Il sistema di informazioni creditizie cui il Titolare aderisce è:

  • CRIF S.p.A. con sede legale in Bologna, Via M. Fantin, 1-3, , 40131 Bologna. Fax: 051 6458940, Tel: 051 6458900, sito internet: www.consumatori.crif.com / TIPO DI SISTEMA: positivo e negativo / PARTECIPANTI: banche, intermediari finanziari e società di leasing / TEMPI DI CONSERVAZIONE DEI DATI: tali tempi sono indicati nel Codice Deontologico e riportati nella tabella 1 in calce / USO DI SISTEMI AUTOMATIZZATI DI CREDIT SCORING: sì. CRIF S.p.A. aderisce ad un circuito internazionale di sistemi di informazioni creditizie operanti in vari Paesi europei ed extraeuropei e, pertanto, i dati trattati potranno essere comunicati (sussistendo tutti i presupposti di legge) ad altre società, anche estere, che operano – nel rispetto della legislazione del proprio Paese – come autonomi gestori dei suddetti sistemi di informazioni creditizie e quindi perseguono le medesime finalità di trattamento del sistema gestito da CRIF S.p.A. (elenco sistemi esteri convenzionati disponibili al sito www.crif.com.).
  • Experian-Cerved Information Services S.p.A., con sede legale in Roma, Piazza dell’Indipendenza 11/b 00185, Roma; Recapiti utili: Servizio Tutela Consumatori (responsabile interno per i riscontri agli interessati), Via C. Pesenti n. 121/123, 00156 Roma – Fax: 199.101.850, Tel: 199.183.538, sito internet: www.experian.it (Area Consumatori)/ TIPO DI SISTEMA: positivo e negativo / PARTECIPANTI: Banche, intermediari finanziari nonché altri soggetti privati che, nell’esercizio di un’attività commerciale o professionale, concedono una dilazione di pagamento del corrispettivo per la fornitura di beni o servizi (fatta eccezione, comunque, di soggetti che esercitano attività di recupero crediti) / TEMPI DI CONSERVAZIONE DEI DATI: tali tempi sono ridotti a quelli indicati nella tabella sotto riportata nei termini previsti dalle disposizioni del codice deontologico / USO DI SISTEMI AUTOMATIZZATI DI CREDIT SCORING: si / ALTRO: l’accesso al sistema di informazioni creditizie gestito da Experian-Cerved Information Services S.p.A. è limitato ai partecipanti ed ai soggetti a ciò legittimati ai sensi delle disposizioni normative di volta in volta vigenti.
    Experian-Cerved Information Services S.p.A. effettua, altresì, in ogni forma (anche, dunque, mediante l’uso di sistemi automatizzati di credit scoring) e nel rispetto delle disposizioni vigenti, il trattamento di dati provenienti da pubblici registri, elenchi, atti o documenti conoscibili da chiunque. I dati oggetto di trattamento da parte dell’Experian-Cerved Information Services S.p.A. possono venire a conoscenza di Experian Ltd, con sede in Nottingham (UK) che, nella qualità di responsabile, fornisce servizi di supporto tecnologico funzionali a tale trattamento. L’elenco completo dei Responsabili, nonché ogni ulteriore eventuale dettaglio di carattere informativo, con riferimento al trattamento operato dalla Experian-Cerved Information Services S.p.A., è disponibile sul sito www.experian.it.

Lei ha diritto di accedere in ogni momento ai dati che La riguardano, rivolgendosi alla nostra società: Diners Club Italia S.r.l. c/o il responsabile pro-tempore del Dipartimento Law & Compliance, al seguente indirizzo: Via Roberto Lepetit, 8 – 20124 Milano, ovvero al seguente numero di telefono 02321621, ovvero al seguente numero di fax 0232162321 ovvero all’indirizzo e-mail infoprivacy@dinersclub.it, e/o a CRIF S.p.A., Via M. Fantin, 1-3, 40131 Bologna, Fax 051 6458940, Tel. 051 6458900, indirizzo e-mail: info.relazioniconilpubblico@crif.com. Allo stesso modo può richiedere la correzione, l’aggiornamento o l’integrazione dei dati inesatti o incompleti, ovvero la cancellazione o il blocco per quelli trattati in violazione di legge, o ancora opporsi al loro utilizzo per motivi legittimi da evidenziare nella richiesta.

Tabella 1 – Tempi di conservazione dei dati nei sistemi di informazioni creditizie

Richieste di finanziamento 6 mesi, qualora l’istruttoria lo richieda, o 1 mese in caso di rifiuto della richiesta o rinuncia della stessa
Morosità di due rate o di due mesi poi sanate 12 mesi dalla regolarizzazione
Ritardi superiori sanati anche su transazione 24 mesi dalla regolarizzazione
Eventi negativi (ossia morosità, gravi inadempimenti, sofferenze) non sanati 36 mesi dalla data di scadenza contrattuale del rapporto o dalla in cui è risultato necessario l’ultimo aggiornamento (in caso di successivi accordi o altri eventi rilevanti in relazione al rimborso)
Rapporti che si sono svolti positivamente (senza ritardi o altri eventi negativi) 36 mesi in presenza di altri rapporti con eventi negativi non regolarizzati. Nei restanti casi, il termine sarà di 36 mesi dalla data di cessazione del rapporto o di scadenza del contratto, ovvero dal primo aggiornamento effettuato nel mese successivo a tali date
Scarica PDF Aggiorna i tuoi dati